-->

Bonus elettrico 2019: sconti in bolletta

di Know How

in REDDITO
Tempo di lettura: 2 min

Il Bonus elettrico 2019 è uno sconto sulla bolletta della luce riservato alle famiglie a basso reddito e alle famiglie numerose. Sconti anche per chi è in condizioni di disagio fisico ed è costretto ad utilizzare apparecchi elettromedicali per mantenersi in vita. Scarica i moduli per la domanda.

Condividi su

Le bollette, si sa, pesano sul bilancio familiare: le utenze domestiche rappresentano una voce importante delle spese che ogni anno i contribuenti devono sostenere. Per le famiglie in condizione di disagio economico e fisico e per le famiglie numerose è previsto uno sconto sulla fornitura dell'energia elettrica . Vediamo come funziona.

Leggi anche > > > Bonus gas 2019, a chi spetta?

Bonus elettrico 2019: i beneficiari

Possono ottenere il bonus tutti gli intestatari di un contratto di fornitura elettrica appartenenti:

  • ad un nucleo familiare con ISEE non superiore a 8.107,5 euro;
  • ad un nucleo familiare con più di 3 figli a carico e ISEE non superiore a 20 mila euro.

Ogni famiglia in possesso dei requisiti può richiedere per disagio economico il bonus per la fornitura dell'energia elettrica. Se in casa vive un soggetto in gravi condizioni di salute che possiede i requisiti per il bonus per disagio fisico, la famiglia può richiedere anche questa agevolazione. Per presentare la domanda del bonus elettrico 2019, gli utenti devono utilizzare il nuovo modello ISEE 2019: per richiedere il nuovo modello ISEE 2019 e per sapere quali sono i documenti necessari, leggi i nostri articoli di approfondimento: L'ISEE, a cosa serve e come richiederlo? e Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU): cos'è e a cosa serve?

Leggi anche > > > Bonus acqua 2019: tutti i requisiti

Bonus elettrico 2019: persone con disagio fisico

Possono usufruire del Bonus elettrico 2019 tutti gli intestatari di un contratto di fornitura elettrica affetti da grave malattia o i clienti domestici con fornitura elettrica presso i quali viva un soggetto affetto da grave malattia, costretto ad utilizzare apparecchiature elettromedicali necessarie per il mantenimento in vita. Il bonus per disagio fisico è cumulabile con quello per disagio economico qualora ci siano i rispettivi requisiti di ammissibilità La domanda va presentata presso il Comune di residenza del titolare della fornitura, anche se diverso dal malato, utilizzando l'apposito modulo o presso un CAF.

Leggi anche > > > Casa popolare, come fare richiesta

Bonus elettrico 2019: modulistica

Hai fatto richiesta del Bonus elettrico 2019 ma non ti è stato riconosciuto? Hai bisogno di supporto per presentare la domanda? Fatti aiutare dai Knowerscarica l'app e lancia una domanda: è gratis!

Tag

redditofamigliabonusagevolazioni

Condividi

Commenti 0

Sei un Knower? Effettua il login per lasciare un commento!




Scrivi tu il primo commento a questo articolo!

Tieniti aggiornato
iscriviti alla newsletter

Potrebbe interessarti anche..

Bonus bebè 2019: occhio alla scadenza!

di Know How
12 giugno 2019    0
famiglia, bonus, inps, reddito


Oggi parlo di REDDITO