-->

Regione Abruzzo, fino a 10 mila euro per le assunzioni

di Luca Domenico Chiacchiari

in AZIENDA
Chatta su Know How
Tempo di lettura: 1 min

La Regione Abruzzo incentiva le aziende per le assunzioni di over 50 e di donne: sono previsti 8 mila euro per le assunzioni in favore di lavoratori uomini tra 18 e 49 anni e 10 mila euro per le assunzioni di donne e uomini over 50. Candidature fino al 1 aprile 2019, disponibili i moduli per la domanda.

Condividi su

Con l'avviso Garanzia Lavoro, la Regione Abruzzo premia le assunzioni a tempo indeterminato, anche a seguito di trasformazione del contratto a tempo determinato, riconoscendo un contributo a favore dei datori di lavoro.

Leggi anche > > > Bonus Sud, l'incentivo occupazione per il Mezzogiorno

Assunzioni in Abruzzo, quali incentivi?

Obiettivo dell'intervento è aumentare il tasso di occupazione in Abruzzo e favorire l'occupazione stabile a tempo indeterminato attraverso lo strumento dell'incentivazione economica. Sono previsti incentivi nella misura di:

  • € 10.000,00 per assunzione di donne e uomini over 50 (nel limite del 50% del costo salariale annuale);
  • € 8.000,00 per assunzione di uomini tra 18 e 49 anni (nel limite del 40% del costo salariale annuale).

Possono chiedere l’incentivo:

  • Imprese;
  • Studi professionali;
  • Associazioni;
  • Fondazioni;
  • Altre forme d’azienda.

Assunzioni in Abruzzo, quali i requisiti delle aziende?

Possono presentare la candidatura le aziende in possesso dei seguenti requisiti:

L’assunzione deve riguardare persone in possesso dei seguenti requisiti:

  • Avere residenza in Abruzzo;
  • Essere in stato di disoccupazione (iscrizione Centro per l’Impiego)
  • Se stranieri, essere in possesso di regolare permesso di soggiorno in corso di validità e che consente l'esercizio di un'attività lavorativa.

Le candidature devono essere inviate entro la data del 1 aprile 2019 ore 20:00, esclusivamente attraverso l'utilizzo della piattaforma telematica presente all'indirizzo: app.regione.abruzzo.it/avvisipubblici/.  

Modulistica

La documentazione che costituisce il Dossier di candidatura (clicca qui per scaricarla) è costituita da: 

  • Allegato A – Istanza
  • Allegato B – Atto di impegno alla realizzazione dell'Intervento
  • Allegato C - Dichiarazione di aiuti in esenzione Reg. (UE) 651/2014 e presa visione delle "Disposizioni per l'ottemperanza delle condizionalità ex ante aiuti di stato"

Tag

lavorocontrattodilavoroincentiviimpresa

di Luca Domenico Chiacchiari
Dottore Commercialista e Revisore Contabile

Luca Domenico Chiacchiari

Luca Domenico Chiacchiari da circa 15 anni è titolare dell'omonimo studio professionale a Pescara in Via Falcone e Borsellino n. 26. Svolge consulenza contabile e tributaria per società, imprenditori e professionisti, consulenza civilistico-fiscale in favore di Enti NO profit, redazione di business plan e controllo dei conti nell'ambito di finanziamenti pubblici regionali e nazionali, revisore contabile nell'ambito dei progetti di Formazione Continua alle PMI, è Delegato del Tribunale per gestione Esecuzioni Immobiliari. Sportivo da sempre, da 15 anni assiste ASD, SSD e CIRCOLI ricreativi e culturali del centro Italia, anche in partenariato con importanti Enti ed organizzazioni nazionali come UISP, CSEN, FILJKAM e FISE.

www.knowhow.it

Condividi

Commenti 0

Sei un Knower? Effettua il login per lasciare un commento!




Scrivi tu il primo commento a questo articolo!

Tieniti aggiornato
iscriviti alla newsletter


Potrebbe interessarti anche...

Sicurezza sul lavoro: incentivi a fondo perduto

di Luca Domenico Chiacchiari
16 marzo 2019    0
sicurezza, lavoro, impresa, agevolazioni, incentivi


Oggi parlo di AZIENDA