Il Blog di Know How

Soluzioni per imprese e privati
Blog / Reddito di inclusione (REI), il nuovo modello di domanda

Reddito di inclusione (REI), il nuovo modello di domanda

Reddito di inclusione (REI), il nuovo modello di domanda

Disponibile il nuovo modello per la domanda di accesso al REI, presentabile dal 1 giugno 2018. Dal 1 luglio 2018, non è più previsto il requisito familiare e le vecchie domande, che erano state rifiutate, verranno riesaminate secondo le nuove condizioni. Scarica il modulo e leggi tutti i dettagli.



A partire dal 1 luglio si amplia la platea di coloro che potranno beneficiare del Reddito di Inclusione (REI), di cui già avevamo parlato in precedenza. A partire già dal 1 giugno 2018 sarà possibile presentare la domanda, scaricando il nuovo modello. Vediamo nel dettaglio le nuove condizioni.

Leggi anche >>> REDDITO DI INCLUSIONE (REI), DISPONIBILE IL MODULO PER LA DOMANDA

Ci sono ancora i requisiti familiari?

Il sito del Ministero del Lavoro ci informa che, per ottenere questo beneficio economico, non saranno più necessari i requisiti familiari che, ricordiamo, erano una delle condizioni tra:

  • un componente di minore età;
  • una persona con disabilità e almeno un suo genitore o tutore;
  • una donna in stato di gravidanza;
  • un componente che abbia compiuto 55 anni e sia in stato di disoccupazione.

Leggi anche >>> IL REDDITO DI CITTADINANZA: DI COSA SI TRATTA?

Quali sono i requisiti economici

Pertanto, a partire dal 1 giugno 2018, possono presentare domanda tutti coloro che hanno:

  • un valore ISEE in corso di validità non superiore a 6.000€;
  • un valore ISRE ai fini REI (l'indicatore reddituale dell'ISEE diviso la scala di equivalenza, al netto delle maggiorazioni) non superiore a 3.000€;
  • altri specifici requisiti economici, indipendentemente dalla composizione familiare.

Dove posso scaricare il modello di domanda?

L'INPS conferma che tutte le domande presentate a partire dal 1 giugno seguiranno l'iter secondo le nuove indicazioni, senza quindi tener conto dei requisiti familiari; tutte quelle domande che erano state presentate dal 1 gennaio 2018 al 31 maggio 2018 e che erano state rifiutate per mancanza dei requisiti familiari, verranno riesaminate con la verifica del possesso dei nuovi requisiti.

Per scaricare il nuovo modello di domanda, clicca qui.

Leggi anche >>> 3 DOMANDE SULLA PROROGA DEL REDDITO DI EMERGENZA

Hai altro da chiedere?

Se desideri altre informazioni o un chiarimento sull'argomento di questo articolo, clicca su FAI LA TUA DOMANDA per inviare un tuo quesito. Non è richiesta alcuna registrazione. Riceverai la tua risposta, personalizzata, direttamente nella casella di posta.





L'autore
  • redazione-know-how-2-2021-06-04_11-27-58-foto-profilo-know-how.jpg
    Redazione Know How  Reply

    Know How è un progetto di innovazione della consulenza, a favore di imprese e cittadini, che coinvolge professionisti dell’area legale ed economica. Il progetto è nato dalla mente del suo fondatore, Vincenzo Ciulla, e della sua società di consulenza: Korion.
    Il nostro motto è diventato: 100% esitate, perché questa è la percentuale reale delle domande che oggi ricevono una risposta, anche se preferiamo parlare di soluzioni. La sfida per il futuro è ingrandire la community, generare più interazione, fare più informazione e coinvolgere sempre più professionisti, ma solo coloro che credono in quello che facciamo.