-->

Legge 104: esenzione ticket sanitario

di Know How

in REDDITO
Tempo di lettura: 1 min

La Legge 104 tutela i diritti delle persone con disabilità: coloro che ne beneficiano possono godere di agevolazioni lavorative, agevolazioni per l'acquisto della casa e dell'auto, nonché agevolazioni sulle spese sanitarie attraverso l'esenzione dal ticket sanitario. 

Condividi su

Coloro che beneficiano della Legge 104, usufruiscono di una serie di agevolazioni dovute alla loro condizione di disabilità: i titolari e beneficiari della Legge 104, che ricordiamo possono essere anche coniugi, parenti e affini della persona affetta da handicap, possono godere di agevolazioni lavorative, di agevolazioni per l'acquisto della casa e dell'auto, nonché l'esenzione dal pagamento del ticket sanitario. Vediamo meglio nello specifico di cosa si tratta.

Leggi anche > > > Legge 104: il bonus INPS da 1.050 euro

Legge 104: a chi spetta?

Fare richiesta per poter usufruire dei benefici connessi alla Legge 104, tra cui quella dell'esenzione dal pagamento del ticket sanitario, significa chiedere il riconoscimento dello stato di handicap. Coloro che ne hanno diritto sono:

  • le persone affette da grave minorazione di natura fisica, motoria, sensoriale stabilizzata o progressiva, che ne impedisce una vita autonoma, una corretta deambulazione e ne riduce la capacità lavorativa; 
  • i familiari o chi vive assieme a persone con minorazioni fisiche, psichiche e mentali.

Possono diventare beneficiari della Legge 104:

  • lavoratori dipendenti;
  • disabili gravi
  • coniugi, parenti o affini entro il secondo grado di familiari con grave disabilità;
  • parenti e affini entro il terzo grado se la persona disabile ha 65 anni o con patologia invalidante.

Esenzione ticket sanitario, come ottenerla

Il ticket sanitario è il pagamento che lo Stato chiede ai propri cittadini per contribuire alla spesa pubblica per le prestazioni sanitarie. L'esenzione dal ticket sanitario può essere riconosciuta per diverse ragioni:

  • fascia di reddito;
  • fascia di età;
  • tipologia di medicinali;
  • invalidità.

Per ottenere l'esenzione dal ticket sanitario per invalidità è molto semplice: è necessario rivolgersi alla propria ASL di residenza, alla quale bisogna presentare la certificazione che attesti lo stato di invalidità riconosciuto dalla Legge 104.

 

 

Tag

spesesanitariedirittidisabiliagevolazioni

Condividi

Commenti 0

Sei un Knower? Effettua il login per lasciare un commento!




Scrivi tu il primo commento a questo articolo!

Tieniti aggiornato
iscriviti alla newsletter

Potrebbe interessarti anche..



Oggi parlo di REDDITO