-->

Legge 104: agevolazioni per acquisto casa e auto

di Know How

in CASA
Tempo di lettura: 2 min

La Legge 104 riconosce, alle persone disabili e ai familiari che se ne prendono cura, diritti e agevolazioni di tipo fiscale, lavorativo e sociale. Vediamo nel dettaglio come fare richiesta all'Inps e quali sono le agevolazioni per acquistare casa e auto.

Condividi su

La Legge-quadro per l'assistenza, l'integrazione sociale e i diritti delle persone handicappate (Legge del 5 febbraio 1992 n. 104), meglio conosciuta come "la 104", permette alle persone disabili e ai familiari che se ne prendono cura, diritti e agevolazioni di tipo fiscale, lavorativo e sociale. Vediamo in questo articolo chi può richiedere la 104 e quali sono i vantaggi nell'acquisto di una casa o di un'auto.

Leggi anche > > > Legge 104: cos'è, come richiederla e i benefici lavorativi

Legge 104, a chi spetta?

Fare richiesta di poter usufruire dei benefici connessi alla Legge 104 significa chiedere il riconoscimento dello stato di handicap. Ne hanno diritto:

  • le persone affette da grave minorazione di natura fisica, motoria, sensoriale stabilizzata o progressiva, che ne impedisce una vita autonoma, una corretta deambulazione e ne riduce la capacità lavorativa; 
  • i familiari o chi vive assieme a persone con minorazioni fisiche, psichiche e mentali.

Possono diventare beneficiari della Legge 104:

  • lavoratori dipendenti;
  • disabili gravi
  • coniugi, parenti o affini entro il secondo grado di familiari con grave disabilità;
  • parenti e affini entro il terzo grado se la persona disabile ha 65 anni o con patologia invalidante.

Per ottenere la 104 deve essere seguito un preciso iter che richiede, in via preliminare, la visita del proprio medico curante e poi la visita di accertamento Inps che potrà riconoscere sia lo stato di handicap (e quindi si diventerà titolari della 104) sia attribuire una percentuale di invalidità alla persona disabile.

Legge 104, agevolazioni acquisto casa

Per le famiglie in cui c'è una persona disabile ai sensi della Legge 104, sono previsti mutui agevolati per l'acquisto della casa. Questa tipologia di mutuo, riservata anche a giovani coppie e famiglie numerose, è possibile grazie a Plafond Casa, la soluzione messa a disposizione da Cassa Depositi e Prestiti (Cdp), attraverso una convenzione stipulata con l'Associazione bancaria italiana (Abi), per l'erogazione di mutui garantiti da ipoteca a persone fisiche per l'acquisto di immobili residenziali e/o per interventi di ristrutturazione con accrescimento dell'efficienza energetica. Si può chiedere:

  • fino a 100 mila euro per gli interventi di ristrutturazione con accrescimento dell'efficienza energetica;
  • fino a 250 mila euro per l'acquisto di immobili residenziali;
  • fino a 350 mila euro per interventi congiunti di acquisto e di ristrutturazione con accrescimento dell'efficienza energetica sulla stessa abitazione.

Legge 104, agevolazioni acquisto auto

Chi usufruisce della Legge 104, può acquistare un'auto usufruendo essenzialmente di due agevolazioni:

  • una detrazione IRPEF del 19%;
  • l'IVA agevolata al 4% anziché al 22%.

Per quanto riguarda la detrazione IRPEF del 19% sul prezzo di acquisto, è essenzialmente uno "sconto" sulle tasse da pagare in sede di dichiarazione dei redditi; la spesa massima detraibile è di 18.075,99 euro, il cui 19% è quindi di 3.434,43 euro.
Invece l'IVA agevolata al 4% anziché al 22% sul prezzo d'acquisto viene applicata sia sulle auto nuove che su quelle usate: la cilindrata massima deve essere di 2.000 cc per i motori a benzina e di 2.800 cc per i motori diesel. La condizione essenziale è che ad acquistare l'auto sia il disabile o un familiare che lo ha fiscalmente a carico.

 

 

Tag

agevolazionidirittidisabiliimmobiliirpefiva

Condividi

Commenti 0

Sei un Knower? Effettua il login per lasciare un commento!




Scrivi tu il primo commento a questo articolo!

Tieniti aggiornato
iscriviti alla newsletter

Potrebbe interessarti anche..



Oggi parlo di CASA