-->

IMU 2019, ecco quando pagarla

di Know How

in CASA
Tempo di lettura: 1 min

L'IMU, acronimo di Imposta Municipale Unica, è una delle imposte sugli immobili, sia per quelli di tipo privato che per quelli di tipo commerciale. Ecco di cosa si tratta, chi deve pagarla e quando bisogna procedere al versamento. 

Condividi su

Arriva puntuale come ogni anno il momento di pagare le tasse sugli immobili: tra queste c'è l'IMU, l'Imposta Municipale Unica. Introdotta nel 2012, per sostituire la vecchia ICI, ormai va a pieno regime dal 2015. Tutti coloro quindi che posseggono immobili diversi da quelli per cui sono state previste delle specifiche cause di esclusione o esenzione da parte del Comune, sono tenuti al pagamento della prima, o unica, rata, dell'IMU 2019.

Leggi anche > > > Agevolazioni prima casa: quando decadono?

IMU 2019, chi la paga?

I soggetti obbligati a pagare l'IMU 2019 sono i proprietari di:

  • case di lusso, con categorie catastali A/1, A/8 e A/9. L'abitazione principale, anche se di lusso, beneficia della detrazione d'imposta pari a 200 euro.
  • una seconda casa;
  • immobili commerciali;
  • negozi;
  • terreni;
  • aree edificabili.

Leggi anche > > > Due coniugi, due prime case: quando è possibile?

IMU 2019, chi non la paga?

Sono esenti dal pagamento dell'IMU 2019:

  • i proprietari di un'abitazione principale (prima casa), a meno che non appartenga alle categorie catastali "di lusso" A/1, A/8 e A/9;
  • la casa coniugale assegnata all'ex coniuge;
  • gli alloggi sociali;
  • il fabbricato iscritto in catasto come unità immobiliare unica, utilizzato da Forze Armate, Polizia, Vigili del Fuoco e Prefettura.

Leggi anche > > > Agevolazioni prima casa: revocate se la bolletta è leggera

IMU 2019, quali scadenze?

Il primo acconto dell'IMU dovrà essere versato entro il 17 giugno 2019. Si tratta del 50% dell’imposta dovuta. Il saldo, invece, va versato entro il 16 dicembre 2019 e riguarda la differenza fra l'imposta annuale e la parte già pagata nella prima parte. Si può provvedere al versamento, in un'unica soluzione, da corrispondere entro il 18 giugno 2019; il pagamento dell'IMU si effettua mediante il modello F24. Il suo utilizzo è gratuito e il modulo può essere compilato presso la propria banca oppure sfruttando la modalità home banking. Inoltre è possibile versare l'imposta presso Caf, commercialisti e uffici postali.

Vuoi maggiori informazioni sull'IMU, su come calcolarla e sulle modalità di pagamento? Scarica l'app e lancia una domanda ai nostri Knower! È gratis!

Tag

casetributiimmobiliimpostaimposte

Condividi

Commenti 0

Sei un Knower? Effettua il login per lasciare un commento!




Scrivi tu il primo commento a questo articolo!

Tieniti aggiornato
iscriviti alla newsletter


Potrebbe interessarti anche..



Oggi parlo di CASA