Il Blog di Know How

Soluzioni per imprese e privati
Blog / Febbraio 2019: le principali scadenze

Febbraio 2019: le principali scadenze

Febbraio 2019: le principali scadenze

Un riepilogo di tutte le principali scadenze fiscali e contabili del mese di febbraio 2019. In questo mese: registrazione corrispettivi per le associazioni no profit, Tobin Tax, Intrastat, Rottamazione bis, Spesometro secondo semestre 2018, modello LIPE quarto trimestre 2018.



15 febbraio

IVA registrazione corrispettivi: termine per la registrazione dei corrispettivi per le associazioni senza scopo di lucro in regime agevolato.

Fatturazione differita: emissione e registrazione delle fatture differite relative a beni consegnati o spediti nel mese solare precedente e risultanti da documento di trasporto.

Leggi anche > > > Esterometro 2019, il nuovo spesometro per le operazioni con l'estero

18 febbraio

INPS contributi artigiani e commercianti: versamento dei contributi fissi degli artigiani e commercianti, relativi al quarto trimestre del 2018.

IVA soggetti mensili: versamento dell'IVA a debito, con l'utilizzo del mod. F24, da parte dei contribuenti IVA mensili.

Tobin Tax: versamento dell'imposta sulle transazioni finanziarie.

Locazioni brevi: versamento delle ritenute operate sui canoni o corrispettivi incassati o pagati nel mese precedente.

25 febbraio

Intrastat: presentazione in modalità telematica degli elenchi riepilogativi delle cessioni e degli acquisti intracomunitari di beni e servizi relativi al mese di Gennaio.

28 febbraio

Rottamazione cartelle bis: pagamento della 5 rata debito residuo (carichi periodo dal 1 gennaio al 30 settembre 2017).

Spesometro: comunicazione IVA relativa al secondo semestre del 2018 dei dati delle fatture emesse e ricevute, note di variazione e bolletta doganale, per i soggetti che hanno optato per l'invio semestrale (scadenza prorogata al 30 aprile).

Modello LIPE: scadenza per l'invio dei dati di liquidazione dell'IVA e relativi versamenti relativamente al quarto trimestre 2018.

Hai altro da chiedere?

Se desideri altre informazioni o un chiarimento sull'argomento di questo articolo, clicca su FAI LA TUA DOMANDA per inviare un tuo quesito. Non è richiesta alcuna registrazione. Riceverai la tua risposta, personalizzata, direttamente nella casella di posta.





L'autore
  • redazione-know-how-2-2021-06-04_11-27-58-foto-profilo-know-how.jpg
    Redazione Know How  Reply

    Know How è un progetto di innovazione della consulenza, a favore di imprese e cittadini, che coinvolge professionisti dell’area legale ed economica. Il progetto è nato dalla mente del suo fondatore, Vincenzo Ciulla, e della sua società di consulenza: Korion.
    Il nostro motto è diventato: 100% esitate, perché questa è la percentuale reale delle domande che oggi ricevono una risposta, anche se preferiamo parlare di soluzioni. La sfida per il futuro è ingrandire la community, generare più interazione, fare più informazione e coinvolgere sempre più professionisti, ma solo coloro che credono in quello che facciamo.