-->

Assistente Studio Odontoiatrico: formazione finanziata da Fondoprofessioni

di Redazione

in LAVORO
Tempo di lettura: 1 min

Fondprofessioni interviene a favore degli assistenti che lavorano nei circa 50.000 studi odontoiatrici italiani. A chi si rivolge la formazione finanziata da Fondoprofessioni? Sarà possibile usufruirne online? Quali sono i costi di partecipazione? È obbligatorio partecipare ai corsi?

Condividi su

La formazione continua è un aspetto fondamentale per ogni settore lavorativo e non nascondiamo un certo stupore ogni qualvolta leggiamo che nella stragrande maggioranza dei casi viene posta come attività obbligatoria.

Per chi lavora nel settore odontoiatrico, arriva un’importante opportunità di formazione a costo zero grazie all’attività promossa da Fondoprofessioni.

 

A chi si rivolge?

L’iniziativa, che si inserisce nel solco della formazione obbligatoria di legge, si rivolge agli ASO, acronimo di Assistente Studio Odontoiatrico. Nello specifico, l’azione si rivolge agli ASO promossi dall’ANDI, l’Associazione Nazionale Dentisti Italiani, che sono circa 1200. In questo gli imprenditori del settore dentistico possono sgravarsi di un importante impegno economico annuale.

 

Dove si svolgeranno i corsi?

I corsi saranno attivati su tutto il territorio nazionale, per ogni singola Regione. Saranno possibili anche modalità di partecipazione a distanza.

 

Quanto costerà la partecipazione?

Non sono previsti costi, dal momento che l’intera attività è sostenuta e finanziata da Fondoprofessioni, ovvero il Fondo Paritetico Interprofessionale Nazionale per la formazione continua negli Studi Professionali e nelle Aziende collegate, riconosciuto dal Ministero del Lavoro con decreto 408/03 del 29 dicembre 2003. Il Fondo è nato a seguito dell’Accordo interconfederale del 7 novembre 2003, tra Confprofessioni, Confedertecnica, Cipa e Cgil, Cisl, Uil.

 

Quali sono gli obbiettivi di questa formazione?

Sicuramente rendere più competitiva l’attività dei singoli studi dentistici, attraverso la crescita professionale di tutti gli assistenti che vi lavorano. Vale ricordare che la formazione degli ASO è obbligatoria per legge per ogni singola annualità.

 

Hai altro da chiedere?

Se desideri altre informazioni o un chiarimento sull'articolo di oggi, clicca su FAI LA TUA DOMANDA per inviare il tuo quesito. Non è richiesta alcuna registrazione. Riceverai la tua risposta, personalizzata, direttamente nella casella di posta.





Tag

ASOStudio OdontoiatricoDentista

Condividi

Commenti 0

Sei un Knower? Effettua il login per lasciare un commento!




Scrivi tu il primo commento a questo articolo!

Tieniti aggiornato
iscriviti alla newsletter


Potrebbe interessarti anche...



Oggi parlo di LAVORO