-->

Bed & Breakfast: 5 consigli per avere successo

di Know How

in FARE IMPRESA
Tempo di lettura: 2 min

Gestisci un Bed & Breakfast oppure stai pensando di aprirne uno? Anche se si tratta di un'attività ricettiva saltuaria per definizione, richiede comunque una gestione professionale. Ecco 5 consigli per sfruttare le potenzialità del tuo B&B e rendere memorabili i soggiorni dei tuoi ospiti.

Condividi su

Quello dei Bed & Breakfast è un settore che negli ultimi anni ha avuto una crescita esponenziale e che permette di realizzare un vero e proprio reddito a chi li gestisce. A livello burocratico, ogni regione stabilisce i parametri e le caratteristiche del Bed & Breakfast, dalla grandezza delle camere al numero massimo di posti letto. Infine, se l'attività di Bed & Breakfast è svolta in forma occasionale, non occorre costituire una società e aprire la partita IVA, è sufficiente il Codice Fiscale. Se pensi di aprire un Bed & Breakfast oppure già ne gestisci uno, ecco 5 consigli utili per sfruttare al meglio tutte le sue potenzialità.

Leggi anche > > > Affitti brevi: tutte le info

1. Scegli la tua clientela

Cerca di fare un identikit dei tuoi clienti: chi sono i tuoi ospiti? Che interessi hanno? Perchè alloggiano nel tuo Bed & Breakfast? Avere un "carta d'identità" del tuo target ti aiuterà nelle strategie per attirare i loro interessi: se la tua struttura si trova in una località turistica, può essere interessante proporre dei consigli su particolari itinerari o convenzioni con altre attività; se sei in una città d'arte, è auspicabile avere a disposizione delle guide per attrazioni di particolare interesse storico o culturale. Più sarai capace di identificare il tuo ospite-tipo e meglio potrai "vendere" il tuo prodotto.

2. Redigi un business plan

Questo è il passaggio più delicato ed importante: molte attività cessano di esistere dopo pochi mesi di vita perchè non è stato predisposto un accurato business plan. Gestire un Bed & Breakfast è un'attività imprenditoriale a tutti gli effetti e tenere sotto controllo tutte le spese in base alla propria capacità ricettiva è di assoluta importanza. Se necessario, utilizza un software di contabilità o comunque organizzati sul tuo computer in modo da avere sempre sotto controllo tutti i movimenti. Navigare a vista non è mai una buona idea.

3. Stabilisci regole precise

Essere un ottimo padrone di casa significa anche stabilire delle regole ben precise circa il soggiorno nella tua struttura: definisci con chiarezza sin da subito:

  • modalità di prenotazione e termini di cancellazione;
  • orari del check in e del check out;
  • servizi offerti (ad es. parcheggio, wi-fi, aria condizionata, ecc.);
  • possibilità di ospitare animali.

Questi sono solo alcuni esempi; avere poche regole, ma chiare, migliora l'esperienza del soggiorno dei tuoi ospiti, che avranno la percezione di un'attività gestita con serietà e professionalità.

4. Delega alcune mansioni

È ovvio che non puoi saper fare tutto: uno degli errori più frequenti è quello di occuparsi del Bed & Breakfast a 360 gradi. Se sei bravo a preparare con cura le colazioni, specializzati in quello; se ad esempio non ti sei mai occupato di pulizie, incarica qualcuno che sia esperto nel farlo. Se necessario, metti a budget nel business plan eventuali compensi per dei collaboratori; dedica tempo a ciò che sai fare meglio, per il resto puoi delegare tenendo sempre tutto sotto controllo.

5. Distinguiti dagli altri

Perchè i tuoi clienti dovrebbero scegliere la tua struttura? Cosa offri di così speciale? Cerca di distinguerti dalla concorrenza e inventa qualcosa che possa soddisfare le aspettative dei tuoi ospiti, sulla base dell'identikit della tua clientela. Per rendere memorabile l'esperienza di soggiorno nel tuo Bed & Breakfast puoi scegliere uno stile particolare; oppure puoi valorizzare una caratteristica particolare, come ad esempio proporre pietanze tipiche del territorio per colazione, essere attrezzati nell'accogliere animali con apposite sistemazioni dedicate, mettere a disposizione un'area comune per il relax, la lettura o la degustazione di vini. Sii creativo: molte sono le idee per avere successo; trova quella giusta e renderai indimenticabili i soggiorni dei tuoi ospiti.

 

 

Tag

fareimpresapartitaivaimpresaregistrodelleimprese

Condividi

Commenti 0

Sei un Knower? Effettua il login per lasciare un commento!




Scrivi tu il primo commento a questo articolo!

Tieniti aggiornato
iscriviti alla newsletter


Potrebbe interessarti anche..



Oggi parlo di FARE IMPRESA