-->

Agosto 2019: le principali scadenze

di Know How

in FISCO
Tempo di lettura: 1 min

In arrivo la consueta pausa estiva per i versamenti con scadenza in agosto: adempimenti fiscali e versamento di imposte, dei contributi dovuti all'INPS e delle altre somme a favore dello Stato, con scadenza dal 1 al 20 agosto, possono essere effettuati entro il 20 senza alcuna maggiorazione.

Condividi su

20 agosto

Versamento rata saldo IVA: versamento della sesta rata dell'IVA, relativa al periodo d'imposta 2018 risultante dalla dichiarazione annuale con la maggiorazione dello 0,33% mensile a titolo di interessi, per i contribuenti IVA che hanno scelto il pagamento rateale del saldo IVA 2018 e che hanno versato la prima rata entro il 18 marzo 2019.

IVA registrazione corrispettivi: termine per la registrazione dei corrispettivi per le associazioni senza scopo di lucro in regime agevolato.

IVA soggetti mensili: versamento dell'IVA a debito, con l'utilizzo del mod. F24, da parte dei contribuenti IVA mensili.

IRPEF: versamento della terza rata dell'IRPEF a titolo di saldo 2018 e primo acconto 2019 per i titolari di partita IVA tenuti ad effettuare i versamenti risultanti dalle dichiarazioni dei redditi annuali delle persone fisiche, delle società di persone e degli enti ad esse equiparati e dell'IRAP che hanno scelto il pagamento rateale ed hanno effettuato il primo versamento entro il 1 luglio 2019.

Fatturazione differita: emissione e registrazione delle fatture differite relative a beni consegnati o spediti nel mese solare precedente e risultanti da documento di trasporto.

Tobin Tax: versamento dell'imposta sulle transazioni finanziarie.

Inps artigiani commercianti: versamento dei contributi tramite pagamento con F24 della seconda rata del 2018.

Split Payment: versamento dell'IVA dovuta dalle pubbliche amministrazioni a seguito della scissione dei pagamenti.

Locazioni brevi: versamento delle ritenute operate sui canoni o corrispettivi incassati o pagati nel mese precedente.

Leggi anche > > > Le ferie: tutto quello che devi sapere

26 agosto

Intrastat: presentazione in modalità telematica degli elenchi riepilogativi delle cessioni e degli acquisti intracomunitari di beni e servizi relativi al mese di luglio.

31 agosto

UNI - Emens: scadenza del termine per l'invio telematico della dichiarazione Uni-emens relativa al mese precedente.

Esterometro: comunicazione dei dati delle fatture emesse verso i soggetti UE ed extraUE relativi al mese di luglio.

Tag

ivairpeffatturazionesplit paymentscadenze

Condividi

Commenti 0

Sei un Knower? Effettua il login per lasciare un commento!




Scrivi tu il primo commento a questo articolo!

Tieniti aggiornato
iscriviti alla newsletter


Potrebbe interessarti anche..



Oggi parlo di FISCO