Il Blog di Know How

Soluzioni per imprese e privati
Blog / Sospensione dei mutui: cosa è stato prorogato e cosa no

Sospensione dei mutui: cosa è stato prorogato e cosa no

Sospensione dei mutui: cosa è stato prorogato e cosa no

Si parlava da tempo di questa eventuale proroga sul pagamento delle rate di un mutuo, ed alla fine la proroga è arrivata ma non tutti sono rimasti contenti. Quali sono le norme che hanno ricevuto una proroga? Anche gli autonomi possono beneficiare della proroga? Chi sono gli altri beneficiari?



Era attesa da più parti la proroga sulla sospensione dei mutui, e alla fine è arrivata. Ma non senza sorprese, dal momento che alcune agevolazioni sono state prorogate al 2021 mentre altre, in scadenza a dicembre 2020, non hanno potuto godere del medesimo trattamento.

Su quali mutui è possibile chiedere la sospensione?

La sospensione delle rate è valida sul mutuo acceso per l’acquisto della prima casa, la proroga ha stabilito la validità della sospensione anche per il 2021.

Quali sono i requisiti?

Inizialmente vi era la condizione di trovarsi in una situazione di difficoltà economica, ma in seguito la procedura è stata snellita di molto, al punto che le banche hanno ricevuto comunicazione di sospendere già la prima rata del mutuo una volta ricevuta la domanda di sospensione da parte del mutuatario.

Fino a quando è prevista la sospensione delle rate?

Fino al 31 dicembre 2021.

È vero che la proroga si applica anche ai finanziamenti in ammortamento da meno di un anno?

Sì, esatto. In questo modo anche i finanziamenti da poco attivati potranno godere della medesima agevolazione.

Quali sono le norme che non sono state rinnovate con la proroga?

Sono 4 e sono le seguenti:

  1. Niente proroga per gli autonomi, i liberi professionisti, gli artigiani e i commercianti;
  2. Niente proroga perla presentazione dell’ISEE;
  3. Niente proroga per i finanziamenti congelabili superiori a 250 mila euro.

Hai altro da chiedere?

Se desideri altre informazioni o un chiarimento sull'argomento di questo articolo, clicca su FAI LA TUA DOMANDA per inviare un tuo quesito. Non è richiesta alcuna registrazione. Riceverai la tua risposta, personalizzata, direttamente nella casella di posta.





L'autore
  • redazione-know-how-2-2021-06-04_11-27-58-foto-profilo-know-how.jpg
    Redazione Know How  Reply

    Know How è un progetto di innovazione della consulenza, a favore di imprese e cittadini, che coinvolge professionisti dell’area legale ed economica. Il progetto è nato dalla mente del suo fondatore, Vincenzo Ciulla, e della sua società di consulenza: Korion.
    Il nostro motto è diventato: 100% esitate, perché questa è la percentuale reale delle domande che oggi ricevono una risposta, anche se preferiamo parlare di soluzioni. La sfida per il futuro è ingrandire la community, generare più interazione, fare più informazione e coinvolgere sempre più professionisti, ma solo coloro che credono in quello che facciamo.