Il Blog di Know How

Soluzioni per imprese e privati
Blog / Smart Contact Tourism: bando per nuove idee sul turismo

Smart Contact Tourism: bando per nuove idee sul turismo

Smart Contact Tourism: bando per nuove idee sul turismo

Il 2021 si apre con un nuovo programma d'innovazione per il turismo, voluto da MiBACT e Invitalia: Smart Contact Tourism. A chi si rivolge? Quali sono gli ambiti su cui si possono presentare idee? In cosa consiste il premio? Come avviene la selezione dei progetti? Quanti progetti sono premiati?



Promosso da FactorYmpresa Turismo, MiBACt e Invitalia, la call Smart Contact Tourism vuole invitare giovani imprenditori, aspiranti tali o startupper a promuovere nuove idee a favore del turismo, in cambio di premi in denaro e percorsi di accelerazione.

Che cos’è FactorYmpresa Turismo?

Un programma promosso dal Ministero dei Beni Culturali e gestito da Invitalia, il cui scopo è quello di sostenere nuove idee nell’ambito del turismo, del patrimonio culturale, della mobilità e dell’ambiente.

Quali sono gli obbiettivi operativi del programma?

Nello specifico i tre macro obbiettivi sono d'incoraggiare idee di business innovative per la filiera del turismo, sostenere le imprese ad alto tasso d'innovazione, incentivare l’aggregazione degli operatori turistici per l’integrazione dei servizi. A ognuno di questi programmi è stato abbinato un bando differente: Smart Contact Tourism vuole incoraggiare nuove idee di business nel turismo.

Qual è l’obbiettivo di Smart Contact Tourism?

Smart Contact Tourism è alla ricerca d'idee e progetti rivolti a chi vuole fruire in sicurezza del territorio, delle destinazioni e degli spazi, a chi vuole vivere il viaggio con leggerezza, in ogni fase dell’esperienza turistica, a chi vuole sentire la vicinanza con i luoghi e le persone, anche senza contatto fisico.

In quali ambiti si possono presentare progetti?

Gli ambiti di applicazione sono essenzialmente tre:

  1. Idee di applicazioni e servizi che consentono di fruire in maniera diversa e innovativa i musei, gli attrattori culturali, i trasporti, le soluzioni di alloggio e ristorazione;
  2. Soluzioni alternative di turismo;
  3. Idee per la trasformazione in senso contactless dei servizi turistici.

Quando è disponibile il bando?

Il bando è disponibile fino alle ore 12  all’8 marzo 2021.

Come avviene la selezione?

Il bando prevede che vengano selezionati 20 progetti, i quali parteciperanno alla due giorni di accelerazione che si terrà il 24 e 25 marzo.

Cosa prevede l’Accelerathon?

36 ore di full immersion online per accelerare la propria idea grazie al supporto di tutor e mentor. Lo scopo è preparare un pitch da presentare alla giuria.

In cosa consiste il premio?

Soltanto 10 progetti tra i 20 selezionati possono ambire al premio finale di 20.000 per ciascun progetto vincitore. Al premio in denaro si sommano i servizi di consulenza offerti da Invitalia.

Hai altro da chiedere?

Se desideri altre informazioni o un chiarimento sull'argomento di questo articolo, clicca su FAI LA TUA DOMANDA per inviare un tuo quesito. Non è richiesta alcuna registrazione. Riceverai la tua risposta, personalizzata, direttamente nella casella di posta.





L'autore
  • redazione-know-how-2-2021-06-04_11-27-58-foto-profilo-know-how.jpg
    Redazione Know How  Reply

    Know How è un progetto di innovazione della consulenza, a favore di imprese e cittadini, che coinvolge professionisti dell’area legale ed economica. Il progetto è nato dalla mente del suo fondatore, Vincenzo Ciulla, e della sua società di consulenza: Korion.
    Il nostro motto è diventato: 100% esitate, perché questa è la percentuale reale delle domande che oggi ricevono una risposta, anche se preferiamo parlare di soluzioni. La sfida per il futuro è ingrandire la community, generare più interazione, fare più informazione e coinvolgere sempre più professionisti, ma solo coloro che credono in quello che facciamo.