Il Blog di Know How

Soluzioni per imprese e privati
Blog / Regione Abruzzo: contributi a fondo perduto per ASD/SSD

Regione Abruzzo: contributi a fondo perduto per ASD/SSD

Regione Abruzzo: contributi a fondo perduto per ASD/SSD

La Regione Abruzzo ha disposto contributi a fondo perduto a favore delle ASD/SSD che abbiano subito un danno a seguito della emergenza sanitaria.



La misura si rivolge a ASD/SSD che siano:

  • Costituite ed operanti alla data del 31.01.2020;
  • Iscritte al Registro CONI alla data del 31.10.2020;
  • In regola con pagamento di imposte e tasse o contributi previdenziali e assistenziali a favore dei lavoratori (regolarità DURC);
  • Titolari di un cc bancario;

L'importo del contributo varia in funzione del possesso o meno di un impianto sportivo in cui viene praticata l'attività sportiva, del relativo titolo di possesso (locazione o proprietà) e della specifica attività svolta (nuoto o diversa) e va da un minimo di euro 500,00, previsto per ASD/SSD prive di un impianto sportivo, fino ad un massimo di euro 10.000,00  per le ASD/SSD in possesso di un contratto di locazione/concessione per un impianto sportivo natatorio usato per allenamenti e gare ufficiali.

La domanda deve essere presentata esclusivamente attraverso lo sportello telematico della Regione Abruzzo (per accedere clicca QUI) a partire dalle ore 00.00 del 26.01.2021 fino alle ore 14.00 del 04.02.2021. Sarà possibile accedere alla procedura di compilazione solo tramite Sistema Pubblico di Identità Digitale del Legale Rappresentante (SPID).

Per visualizzare il facsimile domanda clicca QUI.

Ai fini dell'attribuzione del contributo si terrà conto del giorno e dell'ora di presentazione della istanza, fino ad esaurimento delle risorse stanziate (1,5 ML).

Hai altro da chiedere?

Se desideri altre informazioni o un chiarimento sull'argomento di questo articolo, clicca su FAI LA TUA DOMANDA per inviare un tuo quesito. Non è richiesta alcuna registrazione. Riceverai la tua risposta, personalizzata, direttamente nella casella di posta.





L'autore
  • LucaDomenicoChiacchiari.jpg

    Luca Domenico Chiacchiari da circa 15 anni è titolare dell'omonimo studio professionale a Pescara in Via Falcone e Borsellino n. 26. Svolge consulenza contabile e tributaria per società, imprenditori e professionisti, consulenza civilistico-fiscale in favore di Enti NO profit, redazione di business plan e controllo dei conti nell'ambito di finanziamenti pubblici regionali e nazionali, revisore contabile nell'ambito dei progetti di Formazione Continua alle PMI, è Delegato del Tribunale per gestione Esecuzioni Immobiliari. Sportivo da sempre, da 15 anni assiste ASD, SSD e CIRCOLI ricreativi e culturali del centro Italia, anche in partenariato con importanti Enti ed organizzazioni nazionali come UISP, CSEN, FILJKAM e FISE.