-->

Precompilata 2020: tutte le scadenze

di Redazione

in FISCO
Tempo di lettura: 1 min

Dal 5 maggio disponibile il modello per la dichiarazione dei redditi precompilata. In questo articolo riportiamo tutte le scadenze a partire da oggi fino a Novembre 2020 per poter presentare correttamente la propria dichiarazione dei redditi.

Condividi su

In seguito all’emergenza Covid-19 ci sono state alcuni cambiamenti in termini di disponibilità della domanda precompilata e sulle modalità di invio delle certificazioni uniche da parte dei sostituti d’imposta. Di seguito analizzeremo tutte le scadenze previste dal calendario della precompilata 2020.

 

5 maggio

Questa è la data da cui è possibile accedere alla dichiarazione precompilata. Le modalità di accesso sono 3, ovvero tramite:

  1. SPID. Chi già dispone delle credenziali SPID può accedere tramite la pagina di login utilizzando la credenziali del gestore;
  2. FISCONLINE. Inserendo il proprio codice fiscale e codice pin;
  3. PIN INPS. Inserendo il proprio codice fiscale e codice pin.

 

14 maggio

In questa data è possibile:

  • Accettare, modificare e inviare la precompilata all’Agenzia delle Entrate, direttamente dall’applicazione web;
  • Utilizzare la compilazione assistita per i dati da inserire nel quadro E;
  • Modificare il modello Redditi precompilato.

 

19 maggio

Invio all’AdE del modello redditi precompilato.

 

25 maggio

  • Invio del modello redditi aggiutivo del 730 presentando il frontespizio e i quadri RM, RT e RW;
  • Invio del modello redditi correttivo per correggere e sostituire il 730 già inviato;
  • Annullare il modello già inviato e predisporne un altro. Il 730 già inviato può essere annullato una sola volta, entro e non oltre il 22 giugno.

 

22 giugno

Ultimo giorno utile per annullare il 730 già inviato.

 

30 giugno

Ultimo giorno per il versamento di saldo e primo acconto per i contribuenti con 730 senza sostituto d’imposta o con modello Redditi.

 

30 luglio

Ultimo giorno per il versamento, con maggiorazione dello 0,40% di saldo e primo acconto per i contribuenti con 730 senza sostituto d’imposta o con modello Redditi.

 

30 settembre

  • Ultimo giorno per presentare il 730 all’AdE tramite l’applicazione web;
  • Ultimo giorno per comunicare al sostituto d’imposta di non voler effettuare il secondo o unico acconto irpef o di volerlo effettuare in misura inferiore.

 

26 ottobre

Ultimo giorno per presentare tramite CAF o professionista abilitato, il 730 integrativo, a patto che sia per maggior credito, minor debito o imposta invariata.

 

10 novembre

Ultimo giorno per presentare il 730 correttivo di tipo 2 all’AdE tramite applicazione web.

 

30 novembre

Ultimo giorno per presentare il modello redditi precompilato e per inviare il modello redditi correttivo 730.

Ultimo giorno utile per il versamento del secondo o unico acconto per i contribuenti senza sostituto d’imposta.

 

A quale professionista rivolgersi?

La dichiarazione dei redditi, soprattutto nella forma precompilata, richiede comunque l’assistenza di un professionista che possa guidare nelle scelte da compiere. Rivolgersi ad un Commercialista o un Tributarista iscritto su Know How può essere un modo pratico per ottenere risposte ai tuoi dubbi. Scarica l’app, registrati e contatta i professionisti di tutta Italia iscritti alla nostra community.

Tag

730dichiarazionedeiredditiPrecompilata

Condividi

Commenti 0

Sei un Knower? Effettua il login per lasciare un commento!




Scrivi tu il primo commento a questo articolo!

Tieniti aggiornato
iscriviti alla newsletter


Potrebbe interessarti anche...



Oggi parlo di FISCO