Il Blog di Know How

Soluzioni per imprese e privati
Blog / Pagare meno tasse: costi deducibili e detraibili

Pagare meno tasse: costi deducibili e detraibili

Pagare meno tasse: costi deducibili e detraibili

Per pagare meno tasse ciò che è necessario è possedere un’adeguata cultura fiscale, perché il concetto di “meno tasse” non vuol dire evasione o eluzione ma conoscenza dei cavilli e delle agevolazioni che consentono di alleggerire il carico fiscale.



Il primo passo per pagare meno tasse è di capire il significato di costo deducibile e detraibile dalla propria contabilità. Affinché un costo sia deducibile è necessario che esso sia stato effettivamente sostenuto, che sia inerente l’attività svolta e che sia opportunamente documentato.

Come si dividono i costi deducibili?

Questi possono essere di due tipologie:

  1. Interamente deducibili;
  2. Parzialmente deducibili.

Nel primo gruppo rientrano quei costi che riducono la base imponibile su cui si calcoleranno le imposte. Nel secondo gruppo vi sono quei costi che sono deducibili solo per una parte percentuale, di solito individuata dallo Stato.

Perché alcune spese sono parzialmente deducibili?

Perché evidentemente sono spese non inerenti totalmente l’attività professionale, ad esempio un automobile utilizzata sia per la vita privata che quella professionale.

Che cosa indica l’espressione bene strumentale?

Sono quei beni che, appunto, sono strumentali all’esercizio della professione.

Perché spesso si cita la cifra limite di 516,46 euro?

Perché questa è la cifra al di sotto della quale il bene è interamente deducibile.

Cosa vuol dire ammortamento dei beni strumentali?

Si parla di ammortamento quando il costo di acquisto del bene viene spalmato su più annualità. Questo implica che la deduzione non avviene subito per l’intera somma versata ma nell’arco di più anni, solitamente cinque.

Qual è la percentuale di deduzione per le spese telefoniche?

Per le spese telefoniche sono deducibili per una quota pari al’80% della spesa sostenuta. Vale ricordare che nel caso di telefonia mobile l’iva può essere detratta al 50%, mentre per intero nel caso di telefonia fissa.

Qual è la percentuale per le spese di pernottamento?

Le spese alberghiere possono essere deducibili per il 75% e non oltre il 2% dei compensi percepiti nel periodo d’imposta considerato.

Vi sono limiti per le spese di rappresentanza?

Sì, ed è fissato all’1% del volume d’affari globale rispetto al periodo d’imposta preso in considerazione.

Quali limiti sull’iva per l’acquisto di auto?

L’Iva per l’acquisto di autovetture può essere detratta fino a un massimo del 40%.

Come posso dedurre le spese di carburante?

È possibile farlo soltanto istituendo una scheda carburante per il veicolo in questione.

Hai altro da chiedere?

Se desideri altre informazioni o un chiarimento sull'argomento di questo articolo, clicca su FAI LA TUA DOMANDA per inviare un tuo quesito. Non è richiesta alcuna registrazione. Riceverai la tua risposta, personalizzata, direttamente nella casella di posta.





L'autore
  • redazione-know-how-2-2021-06-04_11-27-58-foto-profilo-know-how.jpg
    Redazione Know How  Reply

    Know How è un progetto di innovazione della consulenza, a favore di imprese e cittadini, che coinvolge professionisti dell’area legale ed economica. Il progetto è nato dalla mente del suo fondatore, Vincenzo Ciulla, e della sua società di consulenza: Korion.
    Il nostro motto è diventato: 100% esitate, perché questa è la percentuale reale delle domande che oggi ricevono una risposta, anche se preferiamo parlare di soluzioni. La sfida per il futuro è ingrandire la community, generare più interazione, fare più informazione e coinvolgere sempre più professionisti, ma solo coloro che credono in quello che facciamo.