Il Blog di Know How

Soluzioni per imprese e privati
Blog / Imprese del settore sciistico: i contributi dal Fondo Comunità Montane

Imprese del settore sciistico: i contributi dal Fondo Comunità Montane

Imprese del settore sciistico: i contributi dal Fondo Comunità Montane

Del Fondo dedicato alle Comunità Montane abbiamo già scritto in occasione del Decreto di Marzo che lo istituiva. Torniamo sull’argomento, alla luce delle novità inserite nel Decreto Sostegni Bis.



Il Fondo per le Comunità Montane, come accennato poc’anzi, è stato istituito dall’articolo 2 del Decreto N. 41 del 22 marzo 2021. Questo prevedeva una dotazione di 700 milioni di euro a favore delle Regioni e Province autonome di Bolzano e Trento e per le imprese di Comuni a vocazione montana.

La prima novità del Decreto Sostegni Bis è l’incremento della dotazione finanziaria per un valore pari a 100 milioni di euro, da ripartire proporzionalmente tra le Regioni e le Provincie autonome come indicato nell’elenco che segue.

Sarà compito delle Regioni e delle Province autonome stabilire le modalità di accesso ai fondi da parte delle imprese.

La nuova dotazione finanziaria, come accennato, sarà ripartita secondo la tabella che segue:

Bolzano

26.600.000

Trento

20.900.000

Veneto

10.068310

Lombardia

9.766.882

Valle D’Aosta

8.304614

Piemonte

7.633.285

Abruzzo

3.679.154

Friuli Venezia-Giulia

2.354.107

Emilia-Romagna

2.308.240

Marche

1.717.317

Toscana

1.574.668

Sicilia

1.266.773

Basilicata

1.051.550

Umbria

949.254

Calabria

690.868

Campania

461.343

Molise

254.017

Liguria

218.587

Lazio

106.721

Sardegna

62.725

Puglia

21.585

 

Hai altro da chiedere?

Se desideri altre informazioni o un chiarimento sull'argomento di questo articolo, clicca su FAI LA TUA DOMANDA per inviare un tuo quesito. Non è richiesta alcuna registrazione. Riceverai la tua risposta, personalizzata, direttamente nella casella di posta.





L'autore
  • redazione-know-how-2-2021-06-04_11-27-58-foto-profilo-know-how.jpg

    Know How è un progetto di innovazione della consulenza, a favore di imprese e cittadini, che coinvolge professionisti dell’area legale ed economica. Il progetto è nato dalla mente del suo fondatore, Vincenzo Ciulla, e della sua società di consulenza: Korion.
    Il nostro motto è diventato: 100% esitate, perché questa è la percentuale reale delle domande che oggi ricevono una risposta, anche se preferiamo parlare di soluzioni. La sfida per il futuro è ingrandire la community, generare più interazione, fare più informazione e coinvolgere sempre più professionisti, ma solo coloro che credono in quello che facciamo.