Il Blog di Know How

Soluzioni per imprese e privati
Blog / Garanzia Giovani, il programma contro la disoccupazione giovanile

Garanzia Giovani, il programma contro la disoccupazione giovanile

Garanzia Giovani, il programma contro la disoccupazione giovanile

L'Italia è tra i paesi membri dell'UE che possiede un tasso superiore al 25%. Per questo motivo è entrata a far parte del programma Garanzia Giovani. Chi può beneficiare delle azioni di sostegno al lavoro? Quale età bisogna avere per accedere? Quali sono le azioni attivate? Come si accede?



Garanzia Giovani è un piano europeo ideato con l’intento di attenuare la disoccupazione giovanile. Si è iniziato a parlare di questo programma già nel 2013 ma ancora oggi è un valido supporto per coloro che, possedendo i requisiti di età, sono in cerca di una strada per inserirsi nel mondo del lavoro con consapevolezza e competenza.

Che cos’è il programma Garanzia Giovani?

Il piano Europeo Garanzia Giovani (Youth Guarantee) è stato ideato per i paesi membri dell’UE che presentano un tasso di disoccupazione giovanile superiore al 25%. Esso prevede l’istituzione di Fondi o l’organizzazione di bandi il cui scopo è finanziare politiche attive di orientamento, istruzione, formazione e inserimento nel mondo del lavoro.

Chi può accedere a Garanzia Giovani?

Tutti i cittadini che abbiano un’età compresa tra 15 e 29 anni siano residenti in Italia e che non siano impegnati in un percorso di studi o di formazione e non sono impegnati in alcuna attività lavorativa, quindi inoccupati.

Cosa posso ottenere accedendo a Garanzia Giovani?

L’obbiettivo ultimo di Garanzia Giovani è aiutarti ad inserirti nel mondo del lavoro e questo può avvenire attraverso un processo costituito da diversi servizi di assistenza, che vanno dal semplice orientamento fino al supporto reale nei confronti dell’imprenditorialità. Nello specifico gli strumenti messi in campo da Garanzia Giovani si possono così riassumere:

  1. Accoglienza;
  2. Orientamento;
  3. Formazione;
  4. Accompagnamento al lavoro;
  5. Apprendistato;
  6. Tirocini;
  7. Servizio Civile;
  8. Sostegno all’autoimprenditorialità;
  9. Mobilità Professionale;
  10. Bonus occupazione per le imprese;
  11. Formazione a distanza.

Come posso accedere a Garanzia Giovani?

È necessario registrarsi attraverso il portale dedicato (Garanzia Giovani). Una volta ottenute le credenziali a conferma della registrazione, è possibile utilizzarle sul sito dell’ANPAL.

È vero che ci sono differenze tra le diverse Regioni?

Sì, è vero. Ogni regione applica e utilizza i fondi in maniera autonoma. Ciò vuol dire che vi sono Regioni che investono maggiormente nella formazione e altre suoi tirocini. In ogni caso, una volta profilato nella tua Regione di appartenenza, sarai ricontatto per ricevere una proposta, che sia di formazione, di orientamento o di inserimento lavorativo, in linea con le tue specifiche caratteristiche.

Hai altro da chiedere?

Se desideri altre informazioni o un chiarimento sull'argomento di questo articolo, clicca su FAI LA TUA DOMANDA per inviare un tuo quesito. Non è richiesta alcuna registrazione. Riceverai la tua risposta, personalizzata, direttamente nella casella di posta.





L'autore
  • user-avatar.png

    Know How è un progetto di innovazione della consulenza, a favore di imprese e cittadini, che coinvolge professionisti dell’area legale ed economica. Il progetto è nato dalla mente del suo fondatore, Vincenzo Ciulla, e della sua società di consulenza: Korion. Il nostro motto è diventato: 100% esitate, perché questa è la percentuale reale delle domande che oggi ricevono una risposta, anche se preferiamo parlare di soluzioni. La sfida per il futuro è ingrandire la community, generare più interazione, fare più informazione e coinvolgere sempre più professionisti, ma solo coloro che credono in quello che facciamo.