Il Blog di Know How

Soluzioni per imprese e privati
Blog / Decreto Ristori e Contributi a fondo perduto: i codici Ateco

Decreto Ristori e Contributi a fondo perduto: i codici Ateco

Decreto Ristori e Contributi a fondo perduto: i codici Ateco

Il decreto Ristori prevede contributi a fondo perduto a molteplici attività colpite dal Covid. Quali sono i codici Ateco che possono accedere al contributo? Quali sono i requisiti di fatturato che è necessario possedere? Cosa cambia per chi non ha goduto dei precedenti contributi?



Con il decreto Ristori, completato dal Decreto Legge del 9 novembre, sono stati riconosciuti dei contributi a fondo perduto a favore di oltre 50 codici ateco. Vediamo quali sono i requisiti per potervi accedere.

Chi può accedere al contributo?

Tutti i possessori di una partita IVA che risulti attiva al 25 ottobre del 2020 e che siano presenti nell’elenco dei codici Ateco. Le attivazioni successive a questa data non possono accedere al contributo.

Quali i requisiti di fatturato?

Il contributo a fondo perduto spetta a condizione che l'ammontare del fatturato e dei corrispettivi del mese di aprile 2020 sia inferiore ai due terzi dell'ammontare del fatturato e dei corrispettivi del mese di aprile 2019. Il contributo spetta anche a coloro che non rispettano i requisiti di fatturato ma che hanno attivato la partita iva dopo il 1° gennaio 2019.

Come avviene l’accredito?

Per chi ha già fruito del contributo previsto dal Decreto Legge del 19 maggio, l’accredito avviene in maniera diretta tramite bonifico dell’Agenzia delle Entrate. Per tutti gli altri è necessaria la presentazione di apposita istanza mediante procedura web.

Come si calcola l’ammontare del beneficio?

Per chi ha già fruito del contributo a fondo perduto il calcolo avviene come quota del contributo già ottenuto ed in base ai valori della tabella dei codici ateco. Per tutti gli altri, come quota del valore calcolato sulla base dei dati presenti nell'istanza trasmessa.

C’è un tetto al contributo ottenibile?

Si, l'importo del contributo non può essere superiore a euro 150.000.

È vero che sono previsti dei minimi?

Si, le percentuali riportate in tabella per ciascun codice ateco si applicano almeno alla somma di euro 1000 per le persone fisiche ed euro 2000 per i soggetti diversi dalle persone fisiche.

Quali sono i codici ateco coinvolti?

493210 - Trasporto con taxi 100,00%
493220 - Trasporto mediante noleggio di autovetture da rimessa con conducente 100,00%
493901 - Gestioni di funicolari, ski-lift e seggiovie se non facenti parte dei sistemi di transito urbano o sub-urbano 200,00%
551000 - Alberghi 150,00%
552010 - Villaggi turistici 150,00%
552020 - Ostelli della gioventu' 150,00%
552030 - Rifugi di montagna 150,00%
552040 - Colonie marine e montane 150,00%
552051 - Affittacamere per brevi soggiorni, case ed appartamenti per vacanze, bed and breakfast, residence 150,00%
552052 - Attivita' di alloggio connesse alle aziende agricole 150,00%
553000 - Aree di campeggio e aree attrezzate per camper e roulotte 150,00%
559020 - Alloggi per studenti e lavoratori con servizi accessori di tipo alberghiero 150,00%
561011 - Ristorazione con somministrazione 200,00%
561012 - Attivita' di ristorazione connesse alle aziende agricole 200,00%
561030 - Gelaterie e pasticcerie 150,00%
561041 - Gelaterie e pasticcerie ambulanti 150,00%
561042 - Ristorazione ambulante 200,00%
561050 - Ristorazione su treni e navi 200,00%
562100 - Catering per eventi, banqueting 200,00%
563000 - Bar e altri esercizi simili senza cucina 150,00%
591300 - Attivita' di distribuzione cinematografica, di video e di programmi televisivi 200,00%
591400-Attivita' di proiezione cinematografica 200,00%
749094 - Agenzie ed agenti o procuratori per lo spettacolo e lo sport 200,00%
773994 - Noleggio di strutture e attrezzature per manifestazioni e spettacoli: impianti luce e audio senza operatore, palchi, stand ed addobbi luminosi 200,00%
799011 - Servizi di biglietteria per eventi teatrali, sportivi ed altri eventi ricreativi e d'intrattenimento 200,00%
799019 - Altri servizi di prenotazione e altre attivita' di assistenza turistica non svolte dalle agenzie di viaggio nca 200,00%
799020 - Attivita' delle guide e degli accompagnatori turistici 200,00%
823000 - Organizzazione di convegni e fiere 200,00%
855209 - Altra formazione culturale 200,00%
900101 - Attivita' nel campo della recitazione 200,00%
900109 - Altre rappresentazioni artistiche 200,00%
900201 - Noleggio con operatore di strutture e attrezzature per manifestazioni e spettacoli 200,00%
900209 - Altre attivita' di supporto alle rappresentazioni artistiche 200,00%
900309 - Altre creazioni artistiche e letterarie 200,00%
900400 - Gestione di teatri, sale da concerto e altre strutture artistiche 200,00%
920009 - Altre attivita' connesse con le lotterie e le scommesse (comprende le sale bingo) 200,00%
931110 - Gestione di stadi 200,00%
931120 - Gestione di piscine 200,00%
931130 - Gestione di impianti sportivi polivalenti 200,00%
931190 - Gestione di altri impianti sportivi nca 200,00%
931200 - Attivita' di club sportivi 200,00%
931300 - Gestione di palestre 200,00%
931910 - Enti e organizzazioni sportive, promozione di eventi sportivi 200,00%
931999 - Altre attivita' sportive nca 200,00%
932100 - Parchi di divertimento e parchi tematici 200,00%
932910 - Discoteche, sale da ballo night-club e simili 400,00%
932930 - Sale giochi e biliardi 200,00%
932990 - Altre attivita' di intrattenimento e di divertimento nca 200,00%
949920 - Attivita' di organizzazioni che perseguono fini culturali, ricreativi e la coltivazione di hobby 200,00%
949990 - Attivita' di altre organizzazioni associative nca 200,00%
960410 - Servizi di centri per il benessere fisico (esclusi gli stabilimenti termali) 200,00%
960420 - Stabilimenti termali 200,00%
960905 - Organizzazione di feste e cerimonie 200,00%

Hai altro da chiedere?

Se desideri altre informazioni o un chiarimento sull'argomento di questo articolo, clicca su FAI LA TUA DOMANDA per inviare un tuo quesito. Non è richiesta alcuna registrazione. Riceverai la tua risposta, personalizzata, direttamente nella casella di posta.





L'autore
  • redazione-know-how-2-2021-06-04_11-27-58-foto-profilo-know-how.jpg

    Know How è un progetto di innovazione della consulenza, a favore di imprese e cittadini, che coinvolge professionisti dell’area legale ed economica. Il progetto è nato dalla mente del suo fondatore, Vincenzo Ciulla, e della sua società di consulenza: Korion.
    Il nostro motto è diventato: 100% esitate, perché questa è la percentuale reale delle domande che oggi ricevono una risposta, anche se preferiamo parlare di soluzioni. La sfida per il futuro è ingrandire la community, generare più interazione, fare più informazione e coinvolgere sempre più professionisti, ma solo coloro che credono in quello che facciamo.