Il Blog di Know How

Soluzioni per imprese e privati
Blog / Credito d’imposta per locazioni: proroga per imprese, partite iva, enti e terzo settore

Credito d’imposta per locazioni: proroga per imprese, partite iva, enti e terzo settore

Credito d’imposta per locazioni: proroga per imprese, partite iva, enti e terzo settore

Il decreto Sostegni Bis ha ufficializzato la proroga per il credito d'imposta da fruire per le locazioni versate nei primi mesi del 2021.



La proroga è fino al 31 luglio 2021, rispetto alla data ultima del 30 aprile come definita dal Decreto N. 34 di maggio 2020.

È possibile ottenere un credito d’imposta per i canoni versati per ciascun mese di locazione che da gennaio 2021 fino al mese di maggio 2021.

I beneficiari sono gli esercenti attività d’impresa, di arte o professioni che abbiano avuto ricavi non superiori ai 15 milioni di euro nel secondo periodo d’imposta antecedente l’entrata in vigore del presente decreto. Poi il credito d’imposta è disponibile anche per gli enti non commerciali, gli enti del terzo settore e gli enti religiosi civilmente riconosciuti. Per i locatari esercenti attività economica, il credito d’imposta spetta a condizione che l’ammontare medio mensile del fatturato compreso tra il 01/04/2020 e il 31/03/2021 sia inferiore ad almeno il 30% rispetto al periodo medesimo ma precedente, quindi relativo al 2019/2020.

Se l’attività è stata avviata il 1 gennaio 2019, il credito d’imposta è comunque riconosciuto.

Hai altro da chiedere?

Se desideri altre informazioni o un chiarimento sull'argomento di questo articolo, clicca su FAI LA TUA DOMANDA per inviare un tuo quesito. Non è richiesta alcuna registrazione. Riceverai la tua risposta, personalizzata, direttamente nella casella di posta.





L'autore
  • redazione-know-how-2-2021-06-04_11-27-58-foto-profilo-know-how.jpg

    Know How è un progetto di innovazione della consulenza, a favore di imprese e cittadini, che coinvolge professionisti dell’area legale ed economica. Il progetto è nato dalla mente del suo fondatore, Vincenzo Ciulla, e della sua società di consulenza: Korion.
    Il nostro motto è diventato: 100% esitate, perché questa è la percentuale reale delle domande che oggi ricevono una risposta, anche se preferiamo parlare di soluzioni. La sfida per il futuro è ingrandire la community, generare più interazione, fare più informazione e coinvolgere sempre più professionisti, ma solo coloro che credono in quello che facciamo.