Il Blog di Know How

Soluzioni per imprese e privati
Blog / Camera di Commercio di Bologna: contributi per mamme imprenditrici

Camera di Commercio di Bologna: contributi per mamme imprenditrici

Camera di Commercio di Bologna: contributi per mamme imprenditrici

La Camera di Commercio di Bologna ha deciso di dare sostegno alle mamme imprenditrici con un contributo a fondo perduto, a valere su un Fondo di 200.000 euro. L’iniziativa ha lo scopo di dare sostegno al loro ruolo di mamme prima che di imprenditrici.



Lo scopo del bando è sostenere le spese necessarie per conciliare tempi di vita e di lavoro e non abbandonare l’attività imprenditoriale.

A chi si rivolge?

A tutte le imprenditrici che hanno avuto figli tra il 1 gennaio 2021 e la data di presentazione della domanda.

Possono accedere tutte le imprenditrici dell’Emilia-Romagna?

No, il bando è aperto solo alle società che sono amministrate da donne che hanno sede legale nella provincia di Bologna.

In cosa consiste il contributo?

Un contributo pari al 50% delle spese ammissibili e comunque non oltre i 12.500 euro.

Quali sono le spese agevolabili?

Tutte quelle spese che consentono alla neo mamma di conciliare il suo nuovo ruolo di mamma con quello di imprenditrice. A tal proposito sono agevolabili le seguenti spese:

  1. Assunzione di Temporary Manager;
  2. Strumenti necessari per l’allestimento di postazioni lavorative da casa;
  3. Assunzione di personale per far fronte alla minore presenza in azienda;
  4. Formazione per incentivare lo smart working sia a favore dell’imprenditrice che a favore del personale;
  5. Spese per baby sitter, asilo nido, baby parking

È vero che c’è un minimo di spese ammissibili?

Sì, bisogna presentare una spesa di almeno 2000 euro.

Quando scade la domanda?

La domanda si può presentare dal 13 settembre 2021 fino all’11 ottobre.

Come si presenta la domanda?

Tramite i moduli reperibili al seguente sito della Camera di Commercio di Bologna.

Hai altro da chiedere?

Se desideri altre informazioni o un chiarimento sull'argomento di questo articolo, clicca su FAI LA TUA DOMANDA per inviare un tuo quesito. Non è richiesta alcuna registrazione. Riceverai la tua risposta, personalizzata, direttamente nella casella di posta.





L'autore
  • redazione-know-how-2-2021-06-04_11-27-58-foto-profilo-know-how.jpg
    Redazione Know How  Reply

    Know How è un progetto di innovazione della consulenza, a favore di imprese e cittadini, che coinvolge professionisti dell’area legale ed economica. Il progetto è nato dalla mente del suo fondatore, Vincenzo Ciulla, e della sua società di consulenza: Korion.
    Il nostro motto è diventato: 100% esitate, perché questa è la percentuale reale delle domande che oggi ricevono una risposta, anche se preferiamo parlare di soluzioni. La sfida per il futuro è ingrandire la community, generare più interazione, fare più informazione e coinvolgere sempre più professionisti, ma solo coloro che credono in quello che facciamo.