Il Blog di Know How

Soluzioni per imprese e privati
Blog / Brexit e lavoratori distaccati: la circolare INPS

Brexit e lavoratori distaccati: la circolare INPS

Brexit e lavoratori distaccati: la circolare INPS

La circolare INPS N. 71 del 2021, affronta il tema dei lavoratori distaccati nell’ambito della Brexit.



Quale novità è stata introdotta?

Nello specifico, nell'ambito della Brexit, l’aspetto più importante è relativo al trattamento dei lavoratori distaccati, ovvero coloro che svolgono un’attività lavorativa in uno stato diverso da quello in cui risiede il datore di lavoro, se si tratta di lavoratori dipendenti, oppure in uno stato diverso da quello in cui normalmente si esercita la propria professione, se parliamo di lavoratori autonomi. Nell’uno e nell’altro caso, il soggetto lavoratore può continuare ad essere assoggettato alla legislazione dello Stato di invio per un periodo non superiore a 24 mesi. Va precisato che il trattamento non si applica in automatico a tutti i paesi dell’UE ma soltanto a coloro che avranno comunicato la propria intenzione a derogare rispetto alle disposizioni generali.

Hai altro da chiedere?

Se desideri altre informazioni o un chiarimento sull'argomento di questo articolo, clicca su FAI LA TUA DOMANDA per inviare un tuo quesito. Non è richiesta alcuna registrazione. Riceverai la tua risposta, personalizzata, direttamente nella casella di posta.





L'autore
  • redazione-know-how-2-2021-06-04_11-27-58-foto-profilo-know-how.jpg
    Redazione Know How  Reply

    Know How è un progetto di innovazione della consulenza, a favore di imprese e cittadini, che coinvolge professionisti dell’area legale ed economica. Il progetto è nato dalla mente del suo fondatore, Vincenzo Ciulla, e della sua società di consulenza: Korion.
    Il nostro motto è diventato: 100% esitate, perché questa è la percentuale reale delle domande che oggi ricevono una risposta, anche se preferiamo parlare di soluzioni. La sfida per il futuro è ingrandire la community, generare più interazione, fare più informazione e coinvolgere sempre più professionisti, ma solo coloro che credono in quello che facciamo.