Il Blog di Know How

Soluzioni per imprese e privati
Blog / Bonus Pubblicità: procedura web per la dichiarazione sostitutiva

Bonus Pubblicità: procedura web per la dichiarazione sostitutiva

Bonus Pubblicità: procedura web per la dichiarazione sostitutiva

Scade l'8 febbraio prossimo il termine per la presentazione della dichiarazione sostitutiva, utile a confermare l'accesso al credito d'imposta per gli investimenti pubblicitari. Quali sono le aliquote di credito maturato? Come si presenta la dichiarazione? Come sono distribuiti i fondi?



Entro l’8 febbraio va presentata la dichiarazione sostitutiva relativa agli investimenti pubblicitari sostenuti durante il 2020.

A cosa si riferisce la procedura con scadenza 8 febbraio?

La presentazione della dichiarazione sostitutiva riguarda tutti i soggetti che hanno presentato per il 2020 la domanda di accesso al bonus pubblicità, ovvero un credito d’imposta pari al 50% di tutti gli investimenti pubblicitari effettuati durante l’anno 2020.

Come si presenta la dichiarazione?

Può essere presentata solo telematicamente attraverso il sito dell’Agenzia delle Entrate. Bisogna collegarsi all’area riservata, sezione “Servizi Per” quindi cliccare sulla voce “Comunicare”. Per accedere è possibile utilizzare lo Spid, Entratel, Fisconline oppure CNS.

Come posso sapere se sono tra i beneficiari?

A tal proposito è stato pubblicato un elenco con tutti i soggetti ammessi al beneficio e il relativo credito maturato con le percentuali di riparto.

Come sono stati distribuiti i fondi?

Tenendo conto di quello che era il fondo complessivo, ovvero 85 milioni di euro, poi ripartiti in 50 milioni per gli investimenti pubblicitari su quotidiani e periodici anche online, e 35 milioni di euro per gli investimenti sostenuti sulle emittenti radiofoniche e televisive, digitali o analogiche, nazionali o locali non partecipate dallo Stato.

Quali sono le effettive percentuali di credito maturato?

I fondi non sono stati sufficienti per coprire tutte le richieste, per questo si è provveduto ad una equa distribuzione su base percentuale. Il credito maturato è pari al 14% dell’investimento sulla stampa, il 6,5% dell’investimento sui canali televisivi e radiofonici e una percentuale che oscilla tra i due valori per investimenti su entrambi i canali.

A cosa serve la presentazione della dichiarazione?

A confermare la richiesta di accesso. Se non si rispetta la scadenza del 8 febbraio non sarà possibile ottenere il credito.

Come può essere utilizzato il credito d’imposta?

Esclusivamente in compensazione tramite modello F24 a partire dal quinto giorno successivo alla pubblicazione degli ammessi.

Hai altro da chiedere?

Se desideri altre informazioni o un chiarimento sull'argomento di questo articolo, clicca su FAI LA TUA DOMANDA per inviare un tuo quesito. Non è richiesta alcuna registrazione. Riceverai la tua risposta, personalizzata, direttamente nella casella di posta.





L'autore
  • redazione-know-how-2-2021-06-04_11-27-58-foto-profilo-know-how.jpg

    Know How è un progetto di innovazione della consulenza, a favore di imprese e cittadini, che coinvolge professionisti dell’area legale ed economica. Il progetto è nato dalla mente del suo fondatore, Vincenzo Ciulla, e della sua società di consulenza: Korion.
    Il nostro motto è diventato: 100% esitate, perché questa è la percentuale reale delle domande che oggi ricevono una risposta, anche se preferiamo parlare di soluzioni. La sfida per il futuro è ingrandire la community, generare più interazione, fare più informazione e coinvolgere sempre più professionisti, ma solo coloro che credono in quello che facciamo.