Il Blog di Know How

Soluzioni per imprese e privati
Blog / Approvazione del bilancio: tempi di proroga e caratteristiche

Approvazione del bilancio: tempi di proroga e caratteristiche

Approvazione del bilancio: tempi di proroga e caratteristiche

L'emergenza sanitaria continua a far sentire il proprio peso sulle normali attività aziendali. Per questo, anche per il 2021, è stato riconosciuto un tempo di proroga per l'approvazione del bilancio. Quali sono i documenti da presentare? Entro quando convocare l'assemblea? Entro quale data?



Anche per quest’anno, l’approvazione del bilancio può fare conto di un tempo superiore a quello normale, per via dell'emergenza sanitaria. Entriamo nel dettaglio e rivediamo alcune nozioni basilari per la redazione del bilancio societario.

Entro quando va approvato il bilancio societario?

Normalmente l’approvazione deve avvenire entro 120 giorni dalla chiusura dell’esercizio.

Vista l’emergenza sanitaria che perdura, quali sono i nuovi termini?

Per via dell’emergenza sanitaria da Covid-19, l’approvazione del bilancio può avvenire entro 180 giorni dalla chiusura dell’esercizio.

Entro quando convocare l’assemblea ordinaria?

Anch’essa dev’essere convocata entro 180 giorni a partire dal 31 dicembre dell’anno precedente a quello corrente.

Quindi qual è la data ultima?

Bisogna tenere conto se Febbraio ha 28 o 29 giorni. Nel caso del 2021, ad esempio, la data ultima è fissata al 29 giugno.

Quali sono le fasi obbligatori di approvazione del bilancio?

Sono essenzialmente 4:

  1. Redazione del progetto di bilancio e della relativa relazione sulla gestione;
  2. Trasmissione dei documenti all’organo di controllo;
  3. Deposito dei documenti presso la sede sociale per controllo da parte dei soci;
  4. Deposito del bilancio entro 30 giorni dall’approvazione.

Cosa comprende il progetto di bilancio?

Il Progetto di Bilancio comprende lo stato patrimoniale, il conto economico e la nota integrativa.

Quando si è esonerati dal compilare la nota integrativa?

Quando si è micro impresa e si è provveduto ad aggiungere in calce allo Stato Patrimoniale l’importo complessivo degli impegni, delle garanzie e delle passività potenziali non risultanti dallo stato patrimoniale, con indicazione della natura delle garanzie reali prestate e l'ammontare dei compensi, delle anticipazioni e dei crediti concessi agli spettanti agli amministratori e ai sindaci, cumulativamente per ciascuna categoria, precisando il tasso d’interesse, le principali condizioni e gli importi eventualmente rimborsati, cancellati od oggetto di rinuncia, nonché gli impegni assunti per loro conto per effetto di garanzie di qualsiasi tipo prestate, precisando il totale per ciascuna categoria;

Quando non è obbligatoria la relazione sulla gestione?

Quando il bilancio è redatto in forma abbreviata.

Quanto tempo il progetto di bilancio dev’essere consultabile?

Per tutti i 15 giorni antecedenti la data dell’assemblea e fino a quando non viene approvato.

Hai altro da chiedere?

Se desideri altre informazioni o un chiarimento sull'argomento di questo articolo, clicca su FAI LA TUA DOMANDA per inviare un tuo quesito. Non è richiesta alcuna registrazione. Riceverai la tua risposta, personalizzata, direttamente nella casella di posta.





L'autore
  • redazione-know-how-2-2021-06-04_11-27-58-foto-profilo-know-how.jpg

    Know How è un progetto di innovazione della consulenza, a favore di imprese e cittadini, che coinvolge professionisti dell’area legale ed economica. Il progetto è nato dalla mente del suo fondatore, Vincenzo Ciulla, e della sua società di consulenza: Korion.
    Il nostro motto è diventato: 100% esitate, perché questa è la percentuale reale delle domande che oggi ricevono una risposta, anche se preferiamo parlare di soluzioni. La sfida per il futuro è ingrandire la community, generare più interazione, fare più informazione e coinvolgere sempre più professionisti, ma solo coloro che credono in quello che facciamo.