Il Blog di Know How

Soluzioni per imprese e privati
Blog / Agriturismo: il nuovo modulo per l’esonero contributivo

Agriturismo: il nuovo modulo per l’esonero contributivo

Agriturismo: il nuovo modulo per l’esonero contributivo

È stata pubblicata lo scorso 31 agosto la circolare dell’INPS che illustra la pubblicazione del nuovo modulo per la richiesta di esonero contributivo a favore delle imprese agroturistiche.



L’esonero straordinario della contribuzione si rivolge alle filiere agricole, della pesca e dell’acquacultura.

Su quale periodo si applica l’esonero?

Sui mesi che vanno dal 1 gennaio 2020 al 30 giugno 2020.

Le ritenute previdenziali sono esonerabili?

No, non rientrano nell’esonero e nemmeno le ritenute assistenziali.

Le domande presentate con il vecchio modulo saranno valide?

Questo è uno degli aspetti più importanti, infatti l’INPS ha chiarito che le domande presentate con il modulo precedente saranno comunque ritenute valide.

Quando scade la domanda?

Le domande di esonero possono essere presentate fino al 30 settembre 2021.

Dove posso reperire il nuovo modulo?

Il nuovo modulo “Esonero Art.222 DL 34/2020” per la presentazione delle domande di esonero è disponibile nel “Portale delle Agevolazioni” (ex “DiResCo”), sul sito istituzionale www.inps.it, nello specifico all’indirizzo https://www.inps.it/prestazioni-servizi/portale-delle-agevolazioni-ex-diresco.

Hai altro da chiedere?

Se desideri altre informazioni o un chiarimento sull'argomento di questo articolo, clicca su FAI LA TUA DOMANDA per inviare un tuo quesito. Non è richiesta alcuna registrazione. Riceverai la tua risposta, personalizzata, direttamente nella casella di posta.





L'autore
  • redazione-know-how-2-2021-06-04_11-27-58-foto-profilo-know-how.jpg
    Redazione Know How  Reply

    Know How è un progetto di innovazione della consulenza, a favore di imprese e cittadini, che coinvolge professionisti dell’area legale ed economica. Il progetto è nato dalla mente del suo fondatore, Vincenzo Ciulla, e della sua società di consulenza: Korion.
    Il nostro motto è diventato: 100% esitate, perché questa è la percentuale reale delle domande che oggi ricevono una risposta, anche se preferiamo parlare di soluzioni. La sfida per il futuro è ingrandire la community, generare più interazione, fare più informazione e coinvolgere sempre più professionisti, ma solo coloro che credono in quello che facciamo.