Il Blog di Know How

Soluzioni per imprese e privati
Blog / 10 domande sulla Lotteria degli scontrini

10 domande sulla Lotteria degli scontrini

10 domande sulla Lotteria degli scontrini

È iniziata ufficialmente la lotteria degli scontrini, con la prima estrazione prevista a marzo. Come si accede alla lotteria? Quali sono i premi in palio? Come si riscuotono le vincite? Gli esercenti come accedono al circuito della lotteria? Quali sono i requisiti per esercente e cliente?



È partita la lotteria degli scontrini, la nuova iniziativa statale che punta a premiare i pagamenti con carta, al fine di ridurre i pagamenti eseguiti senza l’emissione degli scontrini. Nell’articolo spieghiamo come funziona e come accreditarsi per partecipare alle estrazioni per vincere fino a 5.000.000 di euro per i consumatori e 1.000.000 per le imprese.

Che cos’è la lotteria degli scontrini?

La lotteria degli scontrini è la nuova lotteria gratuita attuata dal Governo con lo scopo di favorire l’emissione degli scontrini fiscali e l’utilizzo di mezzi di pagamento tracciabili.

Quanto costa partecipare alla lotteria?

Nulla, la partecipazione è completamente gratuita. È sufficiente che ogni acquisto sia effettuato pagando con carte quali:

  1. Carte di credito;
  2. Carte di debito;
  3. Bancomat;
  4. Carte prepagate;
  5. Carte e app connesse a circuiti di pagamento.

Sono un cliente, come posso aderire alla lotteria degli scontrini?

È sufficiente collegarsi al portale dedicato alla lotteria degli scontrini (https://www.lotteriadegliscontrini.gov.it/portale/home) e cliccare su “Partecipa Ora”. A questo punto segui la procedura passo dopo passo:

  1. Inserisci il tuo codice fiscale;
  2. Genera il codice lotteria.

Seguita la procedura otterrai un biglietto virtuale digitale con il codice a barre del tuo codice lotteria, da presentare all’esercente al momento dell’acquisto.

Esiste un minimo o massimo di spesa per accedere alla lotteria?

Sì, esiste un minimo nel senso che i pagamenti devono essere superiori a 1 euro, altrimenti non si ottiene alcun biglietto virtuale, ed esiste un massimo fissato a 1000 euro.

Come ottengo i biglietti per partecipare alla lotteria?

In base a quanto pagato. Ogni euro speso e pagato attraverso uno dei sistemi ammessi, consente di cumulare un biglietto virtuale. Ogni biglietto virtuale può consentire la vincita al momento dell’estrazione.

Quali sono i premi in palio?

Sono previsti premi annuali, mensili e settimanali. I premi sono così suddivisi:

  1. 1 Premio annuale di 5.000.000 €;
  2. 10 premi mensili da 100.000 €;
  3. 15 premi settimanali da 25.000 €.

È vero che sono previsti premi anche per gli esercenti?

Sì, i premi per gli esercenti sono anch’essi annuali, mensili e settimanali e sono così suddivisi:

  1. 1 premio annuale di 1.000.000 €;
  2. 10 premi mensili da 20.000 €;
  3. 15 premi settimanali da 5.000 €.

Quando avvengono le estrazioni?

Le estrazioni mensili avvengono ogni secondo giovedì del mese, poi a partire da Giugno inizieranno anche le estrazioni settimanali, ogni giovedì di ogni settimana. L’estrazione annuale alla data di oggi non è stata ancora definita.

Come si riscuotono i premi?

Il pagamento avviene tramite bonifico da parte dell’Agenzia delle dogane e dei monopoli. Il consumatore viene avvisato tramite PEC o raccomandata postale, anche gli esercenti saranno avvisati nella medesima maniera.

Sono un esercente, come posso accreditarmi?

Per gli esercenti è necessario possedere un registratore di cassa telematico.

Hai altro da chiedere?

Se desideri altre informazioni o un chiarimento sull'argomento di questo articolo, clicca su FAI LA TUA DOMANDA per inviare un tuo quesito. Non è richiesta alcuna registrazione. Riceverai la tua risposta, personalizzata, direttamente nella casella di posta.





L'autore
  • user-avatar.png

    Know How è un progetto di innovazione della consulenza, a favore di imprese e cittadini, che coinvolge professionisti dell’area legale ed economica. Il progetto è nato dalla mente del suo fondatore, Vincenzo Ciulla, e della sua società di consulenza: Korion. Il nostro motto è diventato: 100% esitate, perché questa è la percentuale reale delle domande che oggi ricevono una risposta, anche se preferiamo parlare di soluzioni. La sfida per il futuro è ingrandire la community, generare più interazione, fare più informazione e coinvolgere sempre più professionisti, ma solo coloro che credono in quello che facciamo.